ATAC S.P.A. AZIENDA PER LA MOBILITÀ - ATAC 04Gara Telematica007008/2018

Approvvigionamento, la messa in esercizio, assistenza e manutenzione di un sistema di acquisizione ottica di documenti, estrazione e validazione dati. Bando n. 172/2018.

(Aggiudicata)
Procedura aperta, ai sensi dell’art. 3 comma 1 lett. sss) e dell’art. 60 del D.Lgs. 50/2016, per l’affidamento dell’appalto avente ad oggetto l’approvvigionamento, la messa in esercizio, assistenza e manutenzione di un sistema di acquisizione ottica di documenti, estrazione e validazione dati, rientrante nell’ambito dei settori ordinari, da esperire con il sistema dell’e-procurement. Bando di gara n. 172/2018 - CIG 7712264994.
Tipo di appalto:
Servizi
Settore:
Ordinario
Modalità di realizzazione:
Contratto d'appalto
Tipo di procedura:
Procedura aperta
Modalità di esecuzione:
Telematica (online)
Svolgimento della gara:
Gara in Busta Chiusa
Data di pubblicazione:
12/12/2018 11:33
Contratto escluso:
No
Procedura di scelta del contraente:
Procedura aperta

Categorie

  • Servizi

Criteri di partecipazione ed economici

Obbligo a partecipare a tutti i lotti:
Criterio di aggiudicazione:
Offerta economicamente più vantaggiosa (Formula con interpolazione lineare (cfr. Linee guida ANAC n. 2/2016. par. IV))
Dinamica:
Ribasso in valuta ( Euro )
Decimali:
2

Lotti

#Oggetto / n. RDACIGQuantitàImportoAllegatiRichiestePunti prezzoPunti qualità
1Approvvigionamento, la messa in esercizio, assistenza e manutenzione di un sistema di acquisizione ottica di documenti, estrazione e validazione dati. Bando n. 172/2018.77122649941 intero servizio€ 148.164,500530,0070,00

Richieste d'invio documentazione

# Documento Tipo richiesta Note
1 01. Allegare copia del documento attestante la procura generale o speciale da parte del soggetto che ha firmato la documentazione di gara, se soggetto diverso dal Legale Rappresentante. Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio disgiunto
2 02. Allegare documento di riconoscimento del Legale Rappresentante o del Procuratore, dotato dei poteri di firma. Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio disgiunto
3 Download Documento 03. Allegare modello DGUE debitamente compilato. (203,00 KB)
Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto
4 Download Documento 04. Allegare Modello A debitamente compilato. (58,00 KB)
Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto
5 Download Documento 05. Allegare Modello Q1-RTI debitamente compilato (23,90 KB)
Amministrativa Facoltativo (zero o un documento ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
6 Download Documento 06. Allegare modello Q2 RTI debitamente compilato. (27,45 KB)
Amministrativa Facoltativo (zero o un documento ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
7 Download Documento 07. Allegare Modello G debitamente compilato. (84,00 KB)
Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
8 08. Allegare il documento attestante la cauzione provvisoria come previsto nella sezione III.1.3 del Bando di gara. Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
9 09. Allegare copia scansionata delle CERTIFICAZIONI possedute, se l'impresa si avvale del beneficio di cui all'art. 93, co. 7, del D.Lgs. 50/2016. Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio disgiunto
10 10. Allegare eventuale ed ulteriore documentazione amministrativa. Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto
11 11. Allegare eventuale documentazione in caso di avvalimento. Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto
12 12. Allegare ricevuta di creazione del Codice Pass OE, di cui al punto VI.3.4 bis) del bando di gara. Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico
Invio congiunto

Documentazione allegata

# Documento
1 Download Documento ALLEGATO A - PRESCRIZIONE TECNICA (679,83 KB)
2 Download Documento ALLEGATO B - PRESCRIZIONE TECNICA (1,67 MB)
3 Download Documento BANDO DI GARA (381,79 KB)
4 Download Documento DISCIPLINARE DI GARA (242,01 KB)
5 Download Documento DISPOSIZIONE AUTORIZZATIVA (87,44 KB)
6 Download Documento ISTRUZIONI OPERATIVE PORTALE ACQUISTI (223,09 KB)
7 Download Documento PRESCRIZIONE TECNICA (1,43 MB)
8 Download Documento PROTOCOLLO DI INTEGRITA' (206,39 KB)

Date

Inizio ricezione offerte:
12/12/2018 15:00:00
Fine ricezione offerte:
11/02/2019 12:00:00

Comunicazioni della Stazione Appaltante

# Comunicazioni
1

Pubblicata il 25/01/2019 12:15

COMUNICAZIONE DI PROROGA

Ente committente: ATAC S.P.A. AZIENDA PER LA MOBILITÀ

Stazione appaltante: ATAC 04

Gara: Approvvigionamento, la messa in esercizio, assistenza e manutenzione di un sistema di acquisizione ottica di documenti, estrazione e validazione dati. Bando n. 172/2018.

Si comunica che il termine per la presentazione delle offerte relative alla procedura a margine indicata viene rettificata dal 29/01/2019 alle ore 12:00 al giorno 11/02/2019 alle ore 12:00.

La seduta pubblica relativa all’apertura delle offerte si terrà il giorno 12/02/2019 alle ore 10:00.

Le comunicazioni sopra indicate saranno disponibili nei prossimi giorni sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

ATAC S.p.A.

Ufficio Acquisti

2

Pubblicata il 04/02/2019 09:10

Avviso di proroga

Ente committente: ATAC S.P.A. AZIENDA PER LA MOBILITÀ

Stazione appaltante: ATAC 04

Gara: Approvvigionamento, la messa in esercizio, assistenza e manutenzione di un sistema di acquisizione ottica di documenti, estrazione e validazione dati. Bando n. 172/2018.

Avviso di proroga

ATAC S.p.A.

Ufficio Acquisti

Download Allegato comunicazione-t98420i0a5959e12284.pdf
3

Pubblicata il 05/02/2019 12:57

QUESITI/RISPOSTE

Ente committente: ATAC S.P.A. AZIENDA PER LA MOBILITÀ

Stazione appaltante: ATAC 04

Gara: Approvvigionamento, la messa in esercizio, assistenza e manutenzione di un sistema di acquisizione ottica di documenti, estrazione e validazione dati. Bando n. 172/2018.

Domanda 1

Rif. Pag 6 - par 2.3.1

Le attività di acquisizione (ovvero scansione) e “validazione” (ovvero correzione) ed output (ovvero generazione dei flussi dati ed immagine) vengono effettuate, principalmente, presso gli stabilimenti ATAC ecc…

Nel paragrafo non viene menzionato alcun processo di lettura ottica perché lo stesso, in una configurazione client – server, è solitamente funzionante come “Recognition Server” appunto su un server (nel vostro caso “Data center” pag. 9 CARATTERISTICHE TECNICHE HARDWARE) anche per la specifica richiesta di effettuare dei controlli di validazione dei dati su database ORACLE (“componente Database” pag. 9 CARATTERISTICHE TECNICHE HARDWARE).

Questa richiesta, è in contrasto con quella enunciata successivamente alla Pagina 10 voce Licensing “sino a 50 client utilizzabili contemporaneamente per Acquisizione / Riconoscimento / Validazione / Output “ e alla pagina 19 , paragrafo 9.1 voce B “ ….. piattaforma di acquisizione, estrazione e validazione dei dati concesse ad Atac senza limiti di utenti ecc..

Pensiamo che le voci Riconoscimento ed Estrazione enunciate, si riferiscano ad Accesso alla fase di Riconoscimento o Estrazione in uso sul data center in un processo client server.

Se così non fosse vorrebbe dire che su tutti i 50 client andrebbe installato l’intero processo di lettura ottica, comprensivo di tutte le librerie di riconoscimento Ocr, Icr, Bar code ecc… oltre all'installazione e messa in linea delle connessioni ai database Oracle sugli stessi client necessari per le verifiche di congruità dei dati acquisiti.

Chiediamo quindi conferma che la fornitura è relativa ad un solo processo di lettura ottica usato come “Recognition Server” e non distribuito sulle 50 postazioni

RISPOSTA 1: Il sistema deve prevedere il completo utilizzo a livello centralizzato o distribuito. L'intero processo quindi (Acquisizione / Riconoscimento / Validazione / Output) deve essere garantito per 50 postazioni concorrenti

Domanda 2

Rif. Pag 11 - par 5.2

Chiediamo di confermare che la percentuale di riconoscimento richiesta sul lotto campione superiore o uguale al 98 % non è da intendersi come percentuale di interpretazione dei caratteri di compilazione ma è relativa alla individuazione di campi compilati.

RISPOSTA 2: Si conferma che la soglia su base campo, superiore o uguale al 98%, è relativa alla individuazione di campi compilati.

ATAC S.p.A.

Ufficio Acquisti

4

Pubblicata il 08/03/2019 10:38

Avviso di convocazione seduta pubblica di gara – 13 marzo 2019, alle ore 14:30

Ente committente: ATAC S.P.A. AZIENDA PER LA MOBILITÀ

Stazione appaltante: ATAC 04

Gara: Approvvigionamento, la messa in esercizio, assistenza e manutenzione di un sistema di acquisizione ottica di documenti, estrazione e validazione dati. Bando n. 172/2018.

Si comunica che il giorno 13 marzo 2019, alle ore 14:30, in seduta pubblica, in via Prenestina, 45 - palazzina F - 2° piano (sala gare), la Commissione Giudicatrice comunicherà l’esito del giudizio della valutazione tecnica e procederà all’apertura delle buste digitali contenenti l’offerta economica.

ATAC S.p.A.

Ufficio Acquisti

5

Pubblicata il 03/04/2019 15:15

Avviso di convocazione seduta pubblica di gara – 5 aprile 2019, alle ore 10:30

Ente committente: ATAC S.P.A. AZIENDA PER LA MOBILITÀ

Stazione appaltante: ATAC 04

Gara: Approvvigionamento, la messa in esercizio, assistenza e manutenzione di un sistema di acquisizione ottica di documenti, estrazione e validazione dati. Bando n. 172/2018.

Si comunica che il giorno 5 aprile 2019, alle ore 10:30, in seduta pubblica, in via Prenestina, 45 - palazzina F - 2° piano (sala gare), la Commissione Giudicatrice comunicherà l’esito del giudizio della valutazione dell’anomalia e procederà alla proposta di aggiudicazione.

ATAC S.p.A.

Ufficio Acquisti

Chiarimenti

# Chiarimenti
1

Pubblicata il 18/01/2019 09:06

Domanda

Quesito

si chiede il seguente chiarimento: avremmo bisogno di avere qualche esempio dei documenti citati nell'ALLEGATO A PRESCRIZIONE T, di cui c'è solo il nome file.

RISPOSTA

Ente committente: ATAC S.P.A. AZIENDA PER LA MOBILITÀ

Stazione appaltante: ATAC 04

Approvvigionamento, la messa in esercizio, assistenza e manutenzione di un sistema di acquisizione ottica di documenti, estrazione e validazione dati. Bando n. 172/2018.

Quesito

si chiede il seguente chiarimento: avremmo bisogno di avere qualche esempio dei documenti citati nell'ALLEGATO A PRESCRIZIONE T, di cui c'è solo il nome file.

Risposta

I documenti citati nell'ALLEGATO A PRESCRIZIONE T, sono quelli menzionati all'art 8 della Prescrizione Tecnica "ATAC metterà a disposizione dei partecipanti al sopralluogo un lotto di immagini scansionate costituito da n. 20 (venti) documenti “Foglio di Via”, compilati e scansionati in modalità Bianco/Nero, risoluzione 200 dpi, formato output TIFF, che verranno utilizzate per le attività relative al Collaudo Provvisorio come descritto al successivo punto 12.1." e saranno forniti ai partecipanti in sede di Sopralluogo preliminare.

2

Pubblicata il 18/01/2019 09:10

Domanda

Quesito:

vi richiediamo la possibilità di prendere appuntamento per un sopralluogo e di indicarci la vs. persona di riferimento da contattare.

RISPOSTA

Ente committente: ATAC S.P.A. AZIENDA PER LA MOBILITÀ

Stazione appaltante: ATAC 04

Approvvigionamento, la messa in esercizio, assistenza e manutenzione di un sistema di acquisizione ottica di documenti, estrazione e validazione dati. Bando n. 172/2018.

Domanda:

vi richiediamo la possibilità di prendere appuntamento per un sopralluogo e di indicarci la vs. persona di riferimento da contattare.

Risposta:

I riferimenti relativi al sopralluogo preliminare sono indicati all'art. 8 della Prescrizione Tecnica.

3

Pubblicata il 25/01/2019 10:46

Domanda

DOMANDA 1

Nella Sezione 5.1 Requisiti minimi funzionali, canali di input si richiede anche un alimentazione diretta tramite "High Speed Scanner”.

Visto che è già previsto tra i sistemi di input l’utilizzo delle cartelle configurabili su file system, è possibile per questi tipi di scanner ad alta velocità utilizzare il canale di import automatico da cartelle configurabili su file system?

DOMANDA 2

Nella Sezione 5.1 Requisiti minimi funzionali motori di riconoscimento si richiede il CHR riconoscimento dei caratteri il manoscritti in corsivo.

Essendo il CHR usato prettamente in contesti bancari per il riconoscimento degli assegni, si richiede, visti i costi dei componenti opzionali di questo tipo e per poter partecipare e rientrare nel base d’asta, la possibilità di fare offerta senza includere il predetto componente?

DOMANDA 3

Nella Sezione 5.1 Requisiti minimi funzionali validazione dei dati si richiede su base campo e su maschere di edit.

E’ accettabile l’opzione che, nel caso di un’applicazione web l’interfaccia di validazione è basata su browser ed il controllo scatta a livello documento?

Inoltre, è accettabile che manchi la maschera di edit?

DOMANDA 4

Nella Sezione 7.1 Manutenzione adattativa non sono presenti limiti al numero di giornate previste per questa attività

E’ possibile sapere, a livello di statistica, quante modifiche subiscono annualmente i sistemi?

RISPOSTA

Ente committente: ATAC S.P.A. AZIENDA PER LA MOBILITÀ

Stazione appaltante: ATAC 04

Approvvigionamento, la messa in esercizio, assistenza e manutenzione di un sistema di acquisizione ottica di documenti, estrazione e validazione dati. Bando n. 172/2018.

DOMANDA 1

Nella Sezione 5.1 Requisiti minimi funzionali, canali di input si richiede anche un alimentazione diretta tramite "High Speed Scanner”.

Visto che è già previsto tra i sistemi di input l’utilizzo delle cartelle configurabili su file system, è possibile per questi tipi di scanner ad alta velocità utilizzare il canale di import automatico da cartelle configurabili su file system?

RISPOSTA

ll requisito minimo è riferito all'esigenza di avere più fonti alimentanti. L'applicativo, quindi, deve garantire la gestione attraverso entrambi in canali.

DOMANDA

Nella Sezione 5.1 Requisiti minimi funzionali motori di riconoscimento si richiede il CHR riconoscimento dei caratteri il manoscritti in corsivo.

Essendo il CHR usato prettamente in contesti bancari per il riconoscimento degli assegni, si richiede, visti i costi dei componenti opzionali di questo tipo e per poter partecipare e rientrare nel base d’asta, la possibilità di fare offerta senza includere il predetto componente?

RISPOSTA

Il componente CHR (Cursive Handwritten Recognition) deve essere incluso nell'offerta

DOMANDA 3

Nella Sezione 5.1 Requisiti minimi funzionali validazione dei dati si richiede su base campo e su maschere di edit.

E’ accettabile l’opzione che, nel caso di un’applicazione web l’interfaccia di validazione è basata su browser ed il controllo scatta a livello documento?

RISPOSTA

Il controllo deve scattare a livello di campo nel documento.

DOMANDA

Inoltre, è accettabile che manchi la maschera di edit?

RISPOSTA

La maschera di edit è necessaria e funzionale alla correzione di eventuali "falsi positivi"

DOMANDA

Nella Sezione 7.1 Manutenzione adattativa non sono presenti limiti al numero di giornate previste per questa attività

E’ possibile sapere, a livello di statistica, quante modifiche subiscono annualmente i sistemi?

RISPOSTA

Non disponiamo di statistiche riguardo le modifiche adattive implementate su base annua. Si precisa, al riguardo, che la manutenzione adattativa dei sistemi ATAC è legata ai sistemi di base (Sistemi operativi, DBMS, ecc.) e/o ad adeguamenti normativi, questi ultimi difficilmente pianificabili.